• Konvergence è stata Nominata Solutions Partner di Tgcs
    Venerdì, 10 Gennaio 2020 16:14

    Toshiba Commerce opera a livello globale nel mercato retail e ha sviluppato un programma di partnership all’interno del quale aziende con competenze diversificate si trovano spesso a confrontarsi e a fare squadra integrandosi con l’obiettivo di soddisfare in maniera più completa le richieste del mercato retail.

    Questa rete di partner è chiamata la Together Commerce Alliance è ha il compito di creare relazioni tra Toshiba, gli ISV (Independent Software Vendors) e gli IHV (Independent Hardware Vendors). Il programma Together Commerce Alliance Toshiba consiste in una serie di attività di business e di marketing congiunte, formazione e certificazioni su prodotti e soluzioni con focus sul mercato del retail. L’organizzazione dei partner prevede un percorso di crescita suddiviso in diversi livelli scalabili in base alle performance che i partner realizzano nel tempo.

    Konvergence ha da diversi anni intrapreso il percorso di collaborazione con Toshiba Commerce e di recente è passata prima a Gold Partner e poi a Solution Partner come ISV.
    Sono le soluzioni software ad essere state selezionate da TGCS come soluzioni innovative e potranno essere proposte da tutta la rete della Together Commerce Alliance non solo in Italia ma anche a livello internazionale.

    Le soluzioni che Toshiba sta promuovendo in modo particolare negli ultimi tempi, sono punti di forza per i retailer che portano avanti strategie di fidelizzazione e mettono l’esperienza del cliente al primo posto:

    • L’Enriched Shopping, che comprende Digital Signage, Mobile e Omnichannel.
    • Gli Actionable Insights, per un marketing data-driven grazie a sistemi di loyalty e promotions che agiscono in modo automatizzato e puntano alla personalizzazione della relazione con il consumatore.
    • Il Frictionless Checkout, per l’ottimizzazione dei pagamenti, la riduzione dei tempi di attesa e la fluidità delle operazioni di checkout.
    Le piattaforme software di Konvergence, per la marketing automation e la loyalty, per il mobile marketing e per i pagamenti elettronici si adattano perfettamente al contesto di business sviluppato da Toshiba. Esse sono anche il risultato del percorso di partnership all’interno della Together Commerce Alliance che fornisce ai propri partner non solo dispositivi hardware all’avanguardia e servizi di consulenza di livello professionale, ma anche conoscenza e una visione del mercato che guarda al futuro e permette di seguire le tendenze tecnologiche più innovative per il mercato retail.

    Contattaci per saperne di più!

     

  • UN PASSAGGIO ULTERIORE VERSO LA DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI RETAIL: fatturazione elettronica e trasmissione dei corrispettivi
    Giovedì, 24 Gennaio 2019 15:16

    Il 2019 è cominciato con un primo "ostacolo" da superare per molti operatori del Retail, che si sono trovati a dover affrontare il primo di una serie di aggiornamenti sui sistemi di vendita, in ottemperanza alle richieste dettate dalle nuove normative in materia fiscale relative al Decreto Legge 127/2015.

    In estrema sintesi: dal 1° gennaio 2019 è entrato in vigore l’obbligo di emissione della Fattura Elettronica e modifiche alle procedure di invio dei corrispettivi per tutti gli esercenti che si trovano in regime di defiscalizzazione.

    Si tratta di un processo di digitalizzazione che una volta a regime, agevola e snellisce il processo di rendicontazione. Va quindi visto come un'opportunità e un passaggio fondamentale verso l'innovazione e la trasformazione tecnologica del punto vendita.

    Data la precedente apertura legislativa con l’opzione della defiscalizzazione, prospettata dal Decreto Bersani del 2006, i sistemi e le infrastrutture del Retail sono diversificati.
    Alcuni dei nostri clienti ad esempio hanno da tempo intrapreso la strada verso defiscalizzazione dotandosi di server RT (server di Registrazione Telematica) per singolo negozio, al posto delle stampanti fiscali su ciascuna postazione cassa.
    Adeguare le procedure d’invio impatta significativamente sull’applicativo di front-end, che necessita di modifiche strutturali sulla base dei criteri definiti dall’Agenzia delle Entrate.
    Per i clienti che usano anche il nostro software di cassa Kiara Cloud, abbiamo quindi:

    • Esteso le tabelle clienti per ospitare i nuovi valori introdotti con la normativa (es. CodiceDestinatario, PEC, ecc...);
    • Esteso le tabelle dei progressivi invio affinchè siano prodotti da Kiara Cloud progressivi univoci di invio;
    • Esposto la funzione di estrazione documenti da Kiara Cloud direttamente nel formato imposto dalla normativa.

    Le modifiche al software sono state testate e installate in tempo, in modo da dare ai nostri clienti la garanzia della conformità.
    Le funzionalità di spedizione al Sistema di Interscambio flussi Dati (SID) dell’Agenzia delle Entrate e conservazione sono gestite direttamente dai sistemi contabili dei Retailer.

    Per i clienti ai quali forniamo il servizio di supporto e assistenza sul software Visual Store del nostro partner Toshiba, come ad esempio il Gruppo Pam e Panorama, ci siamo occupati dell’aggiornamento e quindi rollout delle modifiche software e dell’installazione dei nuovi Toshiba TCX7-RT1 e di altri modelli di Registratore di cassa telematico.

    L’opzione della defiscalizzazione del punto cassa a favore della trasmissione elettronica con questo nuovo decreto viene estesa dalla sola GDO anche alla ristorazione e a tutte le imprese operanti con il consumatore finale, che hanno potuto scegliere se aderire o meno alla normativa entro il 31 dicembre 2018.
    Uno dei nostri clienti più importanti per quello che riguarda la gestione delle infrastrutture e i servizi di delivery, il Gruppo Cremonini, ha scelto di partire subito con l’adeguamento ed è stato per noi un impegno importante di risorse concentrato proprio durante il periodo natalizio. Anche questa sfida si è per noi conclusa con successo e ci ha fatto cominciare il nuovo anno con uno slancio positivo.
    Dal 1° luglio 2019 tutti gli esercenti che superano i 400.000 € di volume d’affari dovranno obbligatoriamente trasmettere all’Agenzia delle Entrate i corrispettivi tramite i Registratori Telematici. Per chi ha un volume inferiore ai 400.000 € ci saranno 6 mesi in più, al momento quindi la scadenza è fissata per il 1° gennaio 2020.

    Se la tua azienda non ha ancora adeguato la sua infrastruttura alle richieste dell’Agenzia delle Entrate, non perdere altro tempo! Contattaci!

    Noi sappiamo come aiutarti.

  • Incontriamoci al Forum Retail 2018!
    Domenica, 14 Ottobre 2018 10:06 Forum Retail 2018, un evento sui temi New Tech, Customer Value Innovation, Disruption in Payment in ambito Retail.
    Vieni a conoscere tutte le soluzioni che Konvergence ha implementato per il Retail!
    Siamo nell’area Partner Toshiba con:

    Koncentro: la piattaforma per il Retail Marketing Automation
    Kwallet: l’app per offrire ai clienti tutti i tuoi servizi anche fuori il punto vendita
    Kpay: il sistema per i pagamenti elettronici e multiservizi certificato PCI-DSS e PA-DSS
    KiaraCloud: Front-End anche su tablet e mobile, Back Office in cloud per semplificare la gestione dei punti vendita


    Sei un retailer? Ottieni il tuo Free Pass! https://www.forumretail.com/iscrizione/
  • La nostra esperienza al Forum Retail 2018
    Giovedì, 13 Dicembre 2018 11:44 Abbiamo partecipato anche quest'anno all'evento organizzato dall'IKN a Milano che vede protagoniste le tecnologie più innovative progettare per il mercato Retail.